neutralsorb
Neutralsorb è un prodotto testato e certificato dall'istituto italiano accreditato così come previsto dal D.M. n°20 del 24.01.2011 del Ministero dell’Ambiente. Tale certificazione lo rende idoneo all’utilizzo in tutte le situazioni in cui siano presenti batterie di accumulatori con una conseguente probabilità di fuoriuscite accidentali di elettrolita (sia nella forma liquida che in quella gelatinosa).
L’acido solforico è un prodotto altamente corrosivo e tossico in grado di provocare gravi ustioni al contatto con la pelle; sversamenti accidentali di questo composto necessitano quindi di un intervento immediato tramite neutralizzanti capaci di renderlo inerte. Il prodotto è caratterizzato da un forte potere assorbente e gelificante capace di neutralizzare le caratteristiche acide, tossiche e corrosive tipiche dell’acido solforico.
Neutralsorb si differenzia dai comuni prodotti in commercio grazie al sistema di identificazione colore con il quale è possibile verificare visivamente lo stato di reazione e valutare la quantità necessaria di prodotto da utilizzare: in breve tempo infatti la polvere assorbente cambia colore indicando l’effettiva neutralizzazione dell’acido sversato.
 

 Utilizzo prodotto:

  • Indossare dispositivi di protezione individuale in modo da evitare il contatto accidentale con l’acido solforico sversato.
  • Spargere in maniera graduale ed omogenea il prodotto.
  • Neutralsorb direttamente sulla fuoriuscita.
  • Una volta cosparsa la fuoriuscita con il Neutrasorb inizierà il procedimento di neutralizzazione dell’acido; lasciare agire il prodotto per circa 2 minuti.
  • Il composto subirà una variazione di colore fino ad effettiva neutralizzazione, come riportato in etichetta.
  • 550 gr di Neutralsorb sono necessari alla neutralizzazione di 1 lt di acido solforico. Normalmente in caso di sversamento non è possibile verificare la quantità precisa di acido fuoriuscito, ma grazie al sistema di “Identificazione colore” si ha comunque la possibilità di capire quanto prodotto assorbente utilizzare: è sufficiente che l’operatore faccia riferimento ai cambiamenti cromatici e alla tabella di identificazione riportata sulla confezione, per avere la certezza di aver utilizzato un quantitativo di prodotto sufficiente e di aver così raggiunto la totale neutralizzazione dell’acido.

 

Smaltimento:

Una volta avvenuta la neutralizzazione il composto può essere facilmente smaltito come rifiuto speciale non tossico.

 

Scadenza e conservazione:

Mantenere il Neutralsorb in luogo fresco e asciutto, al riparo dai raggi solari o da fonti di calore in modo tale da non compromettere le caratteristiche proprie del prodotto, per una durata di 5 anni dalla data di confezionamento riportata su ogni imballaggio.

 

Prodotti:

  • Cod. NS001: flacone da 1 KG
  • Cod. NS005: tanica da 5 kg
  • Cod. NS020: sacco da 20 kg